Nizza – Guida atipica per turisti curiosi

29 giugno 2013

Frank Iodice

Consulta la guida alternativa di Nizza 

o leggi uno dei miei romanzi ambientati qui

Nice è una città strana. Dopo la cosiddetta Unità d’Italia, nel 1861, come si legge sui libri di scuola, fu venduta alla Francia. Se fosse diventata italiana, oggi non sarebbe così com’è, assomiglierebbe a Sanremo, Imperia e altre località della riviera ligure. Oggi Nice ha le vesti di una città francese ma le sottane italiane non gliele toglie nessuno.

Scopriremo, con questo breve articolo, alcuni luoghi che i turisti non conoscono e che vale la pena visitare, posti dove non arrivano i bambini milanesi che piangono e si contorcono nelle carrozzine di rue de France, né le famiglie napoletane che pensano di trovare Garibaldi in forma come a Napoli, ma con meno pensieri. La città è divisa in due metà, rive gauche e rive droite, dal fiume Paillon, che nella parte più vicina all’Italia è…

View original post 2.210 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: