Il racconto di un gruppo di ragazzi in Germania

20 giugno 2015

Rap fiction

6-rap-fiction

Per la Collana unQuartino, ecco il racconto per cui è nato “franc’O’brain”.

L’autore era da poco entrato a far parte della redazione della rivista Addictions (R.I.P.), subito dopo aver preso parte a un concorso letterario indetto dalla medesima. Giudice Supremo del concorso: lo scrittore Davide Pinardi, il quale decretò vincitore il contributo del Nostro.

Ora, era impensabile ovviamente che Addictions desse l’ambito premio (la pubblicazione dello scritto sotto forma di booklet) a uno dei propri redattori… e così, nella necessità di doversi scegliere uno pseudonimo, l’autore ne usò uno di quelli che usava per presenziare in internet: franc’O’brain, appunto.

Rap fiction è la tenera narrazione di un’amicizia nata nel mondo del lavoro lontano d’Italia, amicizia sottoposta al giogo dello stesso lavoro nonché a quello dell’età che muta e della precarietà dell’umana esistenza.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: