a quanto ne so)****************

Solo per informazione, e per avere qualcosa su cui riflettere seriamente:

 *******************

 oggi è la

Giornata Mondiale dell’Ambiente.

giornata-dell-ambiente
 ******************
******************
È praticamente analoga alla Giornata della Terra (22 aprile):
 ***

La prima Giornata Mondiale dell’Ambiente si tenne a Stoccolma il 5 giugno 1972.

L’ultimo incontro internazionale (a quanto ne so) fu quello su Barbados, nel 2014, dove – tra le altre cose – si discusse dell’innalzamento del livello dei mari (nel 2100 sarà di ben 2 metri!) e dell’inquinamento sempre più spaventoso di sostanze plastiche.

*

 

Ogni tanto si fa qualcosa, a livello politico. Non troppo però.
Tocca a ognuno di noi agire, nel suo piccolo.

Ma lo sappiamo già.

*

plastica_inquinamento-400x176

Annunci

… e ancora il diavolo!

15 maggio 2017

Un racconto sull’industria discografica:

#eBook #Kindle

 

Derek. Cantautore, chitarrista. Frontman di una band che lui ‘sente’ non appartenergli…

Un racconto sull’industria discografica.

 

#eBook (Amazon Kindle)

 

Via Diaboli: un racconto realistico – fin troppo – con elementi fantasy. Un romanzo sulle malattie serie, gravi, che lasciano il segno; sull’amore e sull’abbandono; su lavoro e disoccupazione; sull’emigrazione. E sui viaggi. Anche quelli ai quali ci costringono dopo che abbiamo venduto l’anima, con la speranza (vana) di poter salvare il corpo.

 

8c5a5-small-cover-via-diaboli

 

 

Peter Patti – i siti

27 aprile 2017

Su bplaced: http://peterpat.bplaced.net/

Wixsite: http://panovideo.wixsite.com/peter-patti

Linkedin: https://www.linkedin.com/groups/8432933

Facebook: https://www.facebook.com/groups/1424626911083994

skuro-con

 

 

                                                                                                                                                                 Collana unQuartino     su Amazon.it    (eBook Kindle)

 

 

*** Skuro Connection è un marchio registrato (franc’O’brain design projects, 2002-2022)

… sulla nostra pagina di Facebook!

Skuro Connection     thumb-up

Internet sta diventando sempre più grafica e meno testuale. Capita sempre più spesso che, cliccando su un link, non si trovi un articolo, ma un video. Molti fattori spingono in questa direzione: I …

Sorgente: Del vantaggio, per il destinatario, del testo scritto sul video parlato

https://www.amazon.it/dp/B018ZKTWLO

Zero Connect
skizoromanzo

Formato Kindle

(è quello con la cover originale!)
#francObrain

#eBook #follia #manicomi

51axdgcsz4l-_aa324_pikin4bottomright-5722_aa346_sh20_ou29_

… e qui l’edizione cartacea di ‘Zero Connect’

Bravo Peterparis!
https://www.amazon.it/Zero-Connect-skizoromanzo-Italian-Peterparis/dp/1530865999

#romanzo #romanzi #letteratura #manicomi #italia

peterparis-cartaceo

8c5a5-small-cover-via-diaboli

È uscito! Il dramma di un malato terminale in un fantasy moderno.

L’ambientazione: Germania e… tre isole allegoriche.

franc’O’brain
Via Diaboli

romanzo

#eBook (Kindle)

https://www.amazon.it/gp/product/B01JBFLHOW

 

Un messaggio del grande franc’Obrain
_______________________________

Prossimamente:

‘Via Diaboli’

Un fantasy moderno in versione eBook. Non lasciatevelo sfuggire! Visitate intanto la pagina dell’Autore e consultate la lista delle altre sue opere.

 

 

Via Diaboli: un giovanotto italiano emigrato in Germania apprende di dover morire. Gli danno la possibilità di poter prolungare la sua vita, sia pure di soli sette anni. Lui decide di affrontare il viaggio, che si rivela metafisico e durissimo…

 

 

Un libro divertente e triste a un tempo. Profondo ma anche lieve; lieve come il fruscio del cipressi in un autunno di morte.

In uscita!

9 dicembre 2015

 

          Peterparis
Z e r o       C o n n e c t

…..** skizoromanzo **

 

– prossimamente su Amazon.it

(cercare nella sezione “Kindle” o “e-books”)

51axdgcsz4l-_aa324_pikin4bottomright-5722_aa346_sh20_ou29_

 

h=mt².v

Che cos’è la follia? Più particolarmente: che cos’è la schizofrenia paranoica, quella di cui è afflitto il protagonista di questo libro?
Noi abbiamo a che fare con un ragazzo (uno dei tanti) che crede di essere perseguitato.
O lo è davvero?
C’è un complotto contro Porzio Magnanotaro, l’io narrante di Zero Connect? Lo condizionano con speciali tecniche made in USA e made in Russia, o lui immagina semplicemente tutto?
… e chi ha fregato il ricco lascito di nonno Adalberto, inventore e fisico teorico, colui che formulò la ‘teoria del moto ciclico dei quanti con scarto pentadimensionale’?

 

 

Prenotatevi per questo volume, disponibile tra dieci giorni.

 

idiot

Zero Connect, ovvero: come ridere dei nostri fantasmi. Un romanzo di Peterparis.

 

Per Kindle.

************

 

Altre nostre pubblicazioni qui.

 

Rap fiction

6-rap-fiction

Per la Collana unQuartino, ecco il racconto per cui è nato “franc’O’brain”.

L’autore era da poco entrato a far parte della redazione della rivista Addictions (R.I.P.), subito dopo aver preso parte a un concorso letterario indetto dalla medesima. Giudice Supremo del concorso: lo scrittore Davide Pinardi, il quale decretò vincitore il contributo del Nostro.

Ora, era impensabile ovviamente che Addictions desse l’ambito premio (la pubblicazione dello scritto sotto forma di booklet) a uno dei propri redattori… e così, nella necessità di doversi scegliere uno pseudonimo, l’autore ne usò uno di quelli che usava per presenziare in internet: franc’O’brain, appunto.

Rap fiction è la tenera narrazione di un’amicizia nata nel mondo del lavoro lontano d’Italia, amicizia sottoposta al giogo dello stesso lavoro nonché a quello dell’età che muta e della precarietà dell’umana esistenza.

State sintonizzati!

15 giugno 2015

State sintonizzati! La collana unQuartino sta per arricchirsi di nuovi fascicoli.

A questo link i titoli già disponibili (eBook).

***

Intanto voglio segnalarvi il blog del bravo scrittore di SF/fantasy Alessandro Girola. Leggete l’ultimo suo post, intitolato “Riserva e flusso”: vi convincerà dell’utilità dei suoi consigli per chi ama scrivere.

Alla prossima!

Ye–hee!

23 aprile 2015

Ottimo ritmo: dopo i primi tre “quartini”, è uscito Villa Dolcemorte (che segue, curiosamente, il racconto lungo intitolato Hotel Biancaneve, che è stato il numero 3 della Collana unQuartino: dopo l’hotel dunque la villa…) ed è uscito anche il terzo volume (molto “pesante” dal punto di vista del materiale che contiene: tante narrazioni) della trilogia dal titolo Antologia sborror.

I prezzi come al solito assolutamente irrisori. E comunque, secondo accordi presi con la Amazon, parte dei “proventi” andranno in beneficenza (‘Medici senza frontiere’ e altre organizzazioni umanitarie).

4 - small - villa dolcemorte-cover                        antologia-sborror-small-3-cover

I “Quartini” 2 e 3

14 aprile 2015

Sono usciti i volumi 2 e 3 della collana “unQuartino”.

I titoli:

Pholcus phalangioides      e      Hotel Biancaneve .

(Pubblicazioni su Kindle, ma adatte a ogni tipo di eBook-reader.)

pholcus-unquartino-2

hotel-bi-unquartino-3

  Intanto è in preparazione il terzo libro della celebre 
Antologia Sborror, sempre a opera di franc'O'brain.
 Tenete occhi e orecchi ben aperti!

Ecco il primo dei “quartini”:

Dossier Qonk, per lettori di eBooks (tipo il Kindle)

1 - dossier qonk
Il secondo titolo sarà l’altrettanto entertaining (ma più orrifico) Pholcus phalangioides. Vedremo. Ci stiamo pensando.
Il prezzo dei “quartini”? Noi tentiamo di mantenerlo sotto il dollaro, o meglio sotto 1 euro. Non è facile perché ora anche gli eBook su Amazon sono soggetti alla VAT (la nostra Imposta sul Valore Aggiunto, o IVA), ma d’altronde queste nostre pubblicazioncelle sono perlopiù racconti lunghi, o novelle, ed è giusto che non costino tanto.
Anzi: li metteremo spesso a disposizione gratuitamente, dopo accordi con la stessa Amazon.it

Ciao a tutti. Ancora una volta, il link:

http://www.amazon.it/Dossier-Qonk-collana-unQuartino-Vol-ebook/dp/B00VXXSRZI

Attenzione, possessori di Kindle o altri lettori di eBook!

Presto pubblicheremo diverse novelle (nel senso di racconti lunghi), romanzi e materiale assortito, soprattutto inerente i generi horror e SF, sotto l’etichetta “collana unQuartino“.

Perché la collana ha questo nome?

Beh, il quartino a voi che cosa richiama in mente? A noi, i simpatici bevitori di vino di un tempo. “unQuartino” sta a indicare qualcosa di non esageratamente grosso (un quarto di litro di buon barolo o di chianti non ubriaca necessariamente… a meno che l’avventore non faccia riempire la piccola caraffa ancora e ancora!), ma indica anche e soprattutto il prezzo moderato dei nostri “volumi elettronici”. Pensiamo di attenerci ai 99 centesimi per le novelle e per i saggi non troppo lunghi, e ai 3 euro per i libri quantitativamente più consistenti.

NON SPEDITE MATERIALE! Per adesso ne abbiamo tanto da proporre. Le firme che ci siamo accaparrati: franc’O’brain e Peter Parisius.

Il primo volume sarà Dossier Qonk… Racconto celebre perché circolava sul web nei primi anni dei PC, pubblicato più volte in diverse antologie di editori italiani e tuttora attuale per il tema “storico” e l’atmosfera “orrifica”. Tratta delle tribolazioni di un cittadino dell’ex DDR (la Germania comunista)…

trabi

Intanto godetevi i logo… anzi: le figure (è una, ma in tre variazioni) che abbiamo scelto per un facile riconoscimento degli eBook di unQuartino e che sono un po’ anche il simbolo della Skuro Connection:

graff1

graff2

graff2a

La Follia Fantastica

29 giugno 2013

Frank Iodice

nave-dei-folli-bosch

Il racconto fantastico è quel racconto che, per l’insieme di elementi strani e inspiegabili, fa vacillare tra una spiegazione naturale e una soprannaturale e lascia il lettore assorto nella sua incertezza…

Il racconto fantastico moderno spagnolo nasce nei primi anni del diciannovesimo secolo − proprio mentre il movimento romantico inizia a svilupparsi – ispirandosi al ben noto romanzo gotico inglese e tedesco.

Il miglior mezzo di diffusione è la rivista letteraria; tra le più note riviste ricordiamo El Artista (1835-1836), El Semanario Pintoresco Español (1836-1857), No Me Olvides (1837-1838), El siglo XIX (1837), El Panorama (1838), o El Pensamiento (1841), le quali determinano una buona diffusione del genere ma, allo stesso tempo, saranno la causa della scarsità di notizie biografiche su molti autori. Questo genere ha successo in quell’epoca anche perché nel 1833, a seguito della morte di Fernando VII, c’è un forte sviluppo della stampa.

I primi racconti del…

View original post 258 altre parole

Oggetti smarriti

29 giugno 2013

Briciolanellatte Weblog

oggetti smarriti«Buongiorno» disse l’uomo con voce squillante inclinando la testa da un lato. Era sulla quarantina, gli occhi chiari e ben distanziati, un viso aperto e piacevole, baffi molto curati e un cappello strano ben calcato sulla testa, da cui si dipartiva una piuma, forse di pavone.
Alla signora Pina, a guardarlo vestito in quel modo strambo, già le veniva il nervoso.
«Buongiorno a lei» rispose l’impiegata tra i denti, come se gli avesse voluto masticare un orecchio.
«Senta, tra gli oggetti smarriti dell’Ufficio, avete anche animali?»
La signora Pina assunse uno sguardo torvo e ostile. Continuò a masticare a vuoto l’invisibile orecchio e chiese: «Dal momento che questo ufficio è  denominato, appunto, Ufficio Oggetti Smarriti una ragione ci sarà, non crede? Certo, a volte troviamo una gabbietta con un uccellino striminzito dentro o, che so, una boccia con un beneamato piranha bisognoso di affetto… ma noi tratteniamo sempre e solo…

View original post 341 altre parole

#actually 23giu2013

29 giugno 2013